blank

LG Electronics ha annunciato che LG V60 ThinQ, l’ultimo smartphone della serie V con supporto alla connettività 5G e all’accessorio Dual Screen, sarà disponibile in Italia a partire dal mese di giugno.

LG V60 ThinQ è il primo smartphone dell’azienda a supportare la registrazione di video in 8K e gode di un comparto fotografico di alta qualità. Lo smartphone, infatti, implementa un sensore principale da 64 MP in grado di realizzare scatti luminosi anche di notte, una lente ultra-grandangolare ed un sensore Time of Flight.

LG V60 ThinQ, altre caratteristiche e prezzi

Il dispositivo assicura anche una esperienza voce straordinaria, grazie alla presenza di ben quattro microfoni ad alta sensibilità e alla funzione Voice Bokeh. Questa enfatizza la voce principale attenuando i rumori di fondo, mentre la modalità ASMR consiste in quasi l’inverso, ovvero consente di cogliere ogni minimo suono andando a triplicare la sensibilità dei microfoni.

LG V60 ThinQ è alimentato dal SoC Qualcomm Snapdragon 865 con modem X55 5G integrato, che garantisce prestazioni altissime ed una connettività veloce e stabile, oltre ad essere dotato di una super batteria da 5.000 mAh che consente un utilizzo prolungato del dispositivo. Come già anticipato, lo smartphone è compatibile con l’accessorio esterno Dual Screen, uno schermo aggiuntivo da 6,8 pollici che può essere acquistato al prezzo di 199,90 euro. Per alcune settimane, però, è attiva una promozione che permette di ricevere in regalo l’accessorio con l’acquisto dello smartphone. LG Dual Screen presenta anche un secondo schermo aggiuntivo di dimensioni più piccole, che consente di vedere le notifiche ed altre informazioni essenziali.

LG V60 ThinQ 5G sarà disponibile sull’LG Online Shop al prezzo consigliato al pubblico di 999,90 euro.

“Con LG V60 ThinQ 5G e il Dual Screen dimostriamo nuovamente il nostro impegno nell’offrire soluzioni pratiche e innovative per migliorare la vita di tutti i giorni. Alla crescente esigenza di gestire simultanemente operazioni differenti, LG risponde con la possibilità di  utilizzare contemporaneamente due schermi autonomi ed indipendenti, come se si disponesse di due dispositivi“ afferma David Draghi,  Mobile Communications Director di LG Electronics Italia. “Il nostro obiettivo è come sempre quello portare sul mercato soluzioni differenzianti, in termini di funzionalità, caratteristiche tecniche ed usabilità”.