blank

Diversi mesi fa, ormai, il colosso sudcoreano Samsung ha iniziato la sua avventura nella realizzazione di smartphone pieghevoli. L’ultimo arrivato è il Samsung Galaxy Z Flip, ma il primo vero smartphone pieghevole dell’azienda è stato il Samsung Galaxy Fold. Ora, però, è arrivato il momento di parlare del suo successore, ovvero il Samsung Galaxy Fold 2.

 

Ecco quanto trapelato sul prossimo smartphone pieghevole di Samsung

Nel corso delle ultime ore sono arrivate importanti novità riguardanti questo nuovo device del colosso sudcoreano. Nello specifico, i nuovi rumors parlano del presunto comparto fotografico e del presunto prezzo di vendita. Il CEO di Display Supplier Chains Consulting, cioè Ross Young, ha da poco postato un post su Twitter in cui ci svela che il prezzo del prossimo Galaxy Fold 2 sarà compreso tra i 1780$ e 1980$. Se fosse realmente così, significherebbe che l’azienda ha deciso di abbassare leggermente i prezzi rispetto al passato (il precedente modello aveva infatti un prezzo di listino di 2000$).

Oltre a questo, il CEO Ross Young ha inoltre fornito altre novità. Secondo quest’ultimo, il comparto fotografico di questo nuovo smartphone pieghevole sarà composto da tre fotocamere. Nello specifico, i sensori fotografici saranno rispettivamente da 12+16+64 megapixel. Il sensore principale sarà da 64 megapixel e ci sarà un sensore grandangolare da 16 megapixel e un teleobiettivo da 12 megapixel, ovviamente con stabilizzazione ottica dell’immagine.

Vi ricordiamo che il nuovo pieghevole di Samsung avrà altri miglioramenti rispetto al passato. Troveremo infatti un display più grande e più risoluto (display da 7.59 pollici in risoluzione 2.213 x 1.698 pixel) e potrebbe esserci anche un refresh rate maggiorato, pari ad almeno 120 Hz.