blank

La crisi sanitaria ha stravolto la nostra vita e cambiato le nostre abitudini, costringendoci, tra le altre cose, a trovare soluzioni alternative per continuare a restare in contatto e ad incontrare, in uno spazio virtuale, le persone a noi più care. Le app per effettuare video-chiamate di gruppo sono divenute, in questo modo, lo strumento più utilizzato per connettersi con amici e familiari lontani, ma anche con insegnanti, colleghi e rappresentanti, ponendosi come strumento a supporto dello smart working e dell’e-learning.

Una delle app maggiormente scaricate in queste settimane di quarantena domiciliare è stata Zoom. Un’app tanto utile quanto pericolosa per la sicurezza dei propri dati personali, tant’è vero che le informazioni di centinaia di migliaia di account sono già finite nel dark web, vendute per pochi spiccioli. Ora, di app per effettuare video-chiamate alternative a Zoom, ne esistono a bizzeffe. Presto, però, sarete in grado di effettuare video-chiamate di gruppo direttamente da WhatsApp, senza dover dunque scaricare una ulteriore applicazione che vi consenta di farlo.

WhatsApp, video-chiamate fino ad 8 partecipanti adesso disponibile per l’app Beta

A dire il vero, WhatsApp supporta già da tempo la funzione di video-chiamata, ma questa è stata limitata a pochi, pochissimi partecipanti (3). Motivo per il quale molti utenti hanno deciso di scaricare app alternative che consentissero loro di integrare un maggior numero di partecipanti all’interno della call. WhatsApp, tuttavia, ha deciso di estendere il numero dei partecipanti di una video-chiamata, portandolo ad 8.

Al momento, questa possibilità è stata già resa disponibile per alcuni utenti di WhatsApp Beta in possesso della versione 2.20.133 (può essere scaricata da APK Mirror), e verrà progressivamente resa disponibile per tutti gli utenti di WhatsApp Beta tramite aggiornamento lato server. Non si hanno ancora notizie sulla disponibilità della funzionalità per la versione definitiva ed ufficiale di WhatsApp.