smartphone-vecchi

Tra la fine degli anni 80 e l’inizio degli anni 90, cominciavano a girare sul mercato i primi modelli di smartphone ma esistiti. All’epoca questi dispositivi erano considerati alta tecnologia, oggi invece sono largamente superati. Ciò non toglie che, a 30 anni da quel momento, le cose difficilmente rimangono sempre uguali, motivo per il quale, i modelli di cellulare sul mercato, tendono a cambiare e diventare sempre più competitivi. Ad ogni modo, esistono degli smartphone risalenti a quel primo periodo, che ancora oggi I collezionisti ricercano, e che sarebbero disposti a pagare anche migliaia di euro. Vediamo insieme alcuni di questi modelli.

Vecchi smartphone da collezionismo, ecco quali sono i modelli di maggior valore

Motorola DynaTAC 800x

Questo dispositivo risale al 1894 ed è uno dei più vecchi mai prodotti. Si tratta di un oggetto ricercatissimo dai collezionisti, poiché al mondo esistono solamente 300.000, e quindi ancora meno ne esistono di funzionanti. Il suo valore se il mercato è di attualmente 1000 euro.

iPhone 2G

Questo smartphone non sarà vecchio come gli altri, ma sicuramente sarà di altrettanto valore. un modello funzionante infatti, può oggi valere anche più di 1000 euro. i modelli non funzionanti, invece, valgono più o meno intorno ai 300 euro.

Mobira Senator

Questo telefono, è uno dei primissimi mai prodotti da Nokia, nel 1981. È un telefono molto particolare, poiché più che un cellulare è simile è una cabina telefonica portatile. Nella casa il suo valore e a sua volta ricerca 1000.

Tre telefoni che valgono meno di 1000 euro ma che rimangono comunque rari, ci sono anche il Nokia 8810 e il Nokia 3310, diventato uno dei cult dei vecchi telefoni. Stessa cosa vale anche per Ericsson t28. il prezzo di questi dispositivi, oscilla tra i 40 ei 100 euro in base a come e quanto funzionino.