Internet bloccato ItaliaDa un mese a questa parte è difficile arrivare a fine mese senza centellinare i MegaByte della connessione dati Internet Mobile. Costretti in casa dalla quarantena sviamo l’attenzione dai problemi e dalla paura della pandemia restando in contatto con amici e parenti via smartphone.

Nel giro di poche settimane l’incremento del traffico online ha sortito effetti negativi sulla stabilità della connessione. Si è arrivati al punto da richiedere un immediato intervento degli operatori a garanzia di un segnale solido. La conferma è arrivata dalle nuove misure previste dal Decreto Cura Italia che ha imposto un upgrade delle infrastrutture a tutti i gestori.

Tale manovra – per la quale si è ottenuto il rassicurante intervento chiarificatore della ministra per l’innovazione digitale Paola Pisano – sta confermando il proseguo delle attività online per lavoratori e semplici internauti. Il rischio down sembra essersi dissolto nonostante un +400% di connessioni tra fisso e mobile. Ecco che cosa è stato detto al riguardo.

 

Addio timori per il down Internet: connessione più lenta ma continua a funzionare

TIM, Vodafone, WindTre ed Iliad si sono trovati alle prese con una situazione agli antipodi. In questo delicato periodo hanno dovuto fronteggiare l’emergenza sanitaria come meglio potevano. Per fortuna ci sono riusciti dopo le stime iniziali che avevano previsto un aumento delle connessioni in rete.

Streamer, giocatori online, e-worker e studenti stanno beneficiando ancora delle applicazioni online e delle piattaforme di comunicazione. Vivono con serenità questo periodo critico e sono rassicurati dalle parole dette su Sky TG 24 dalla ministra che in un suo comunicato ufficiale annuncia:

“Il collasso della rete non dovrebbe accadere, è molto difficile… tecnicamente ci sono tutti i mezzi per non far collassare il web”.

Quindi restiamo calmi e soprattutto restiamo a casa nell’attesa che la moderna medicina riesca a trovare una soluzione al problema. Tenetevi informati sugli ultimi sviluppi consultando giornalmente il nostro sito, la nostra app ufficiale e tutti i canali social correlati.