blank

Sono trascorsi soltanto un paio di mesi dall’arrivo ufficiale del nuovo trio di top di gamma del colosso sudcoreano Samsung, cioè i Galaxy S20, ma l’azienda è già all’opera sul nuovo successore, cioè il prossimo Samsung Galaxy S21. Stando a quanto emerso nelle ultime ore, questo smartphone potrebbe portare qualcosa di davvero rivoluzionario.

 

Samsung Galaxy S21 potrebbe avere una fotocamera nascosta nel display

Sono quindi cominciati i primissi rumors e leaks sul prossimo flagship di Samsung che verrà presentato l’anno prossimo. Ad aprire le danze di questi rumors è stato il noto leaker Ice Universe (una fonte di indiscrezioni piuttosto attendibile). Quest’ultimo ha rivelato un’importante caratteristica di cui potrebbe essere dotato il nuovo device dell’azienda, ovvero la presenza di una fotocamera nascosta al di sotto del display.

Come sappiamo, le aziende del settore stanno cercando da tempo di proporre qualcosa di innovativo dal punto di vista estetico che permetta soprattutto di avere un design a tutto schermo senza nessuna interruzione. Di questa tecnologia per nascondere la selfie camera al di sotto del display se ne parla già da un po’, ma per ora nessuno ha portato sul mercato un prodotto dotato di questa feature. Fino ad ora abbiamo soltanto avuto modo di osservare un primo prototipo da parte dell’azienda cinese Oppo.

A quanto pare, Samsung avrebbe dunque intenzione di utilizzare questa tecnologia sul suo prossimo top di gamma Samsung Galaxy S21. Come accennato dal leaker Ice Universe, però, il colosso sudcoreano dovrà prima verificare l’effettiva fattibilità di questa tecnologia per poi implementarla sui propri dispositivi.