blank

BenQ, la famosa azienda taiwanese che produce schermi, ha pensato di aggiungere una nuova arma all’arsenale dei videogiocatori, rilasciando il nuovo monitor pensato per il mondo degli e-Sport, nome in codice ZOWIE XL2746S e specifiche di tutto rispetto.

Caratteristiche per un gioco fluido

Il nuovo monitor di casa BenQ si articola in un pannello TN da 27 pollici di diagonale e risoluzione FullHD.

Dal punto di vista prettamente visivo, il pannello offre una luminosità di 320nits e un contrasto dinamico classico di 1000:1, con una copertura della gamma cromatica che riempie a pieno solo la gamma sRGB, ciò rende il monitor non proprio adatto ad un uso professionale.

Proprio per questa sua natura dedicata ai videogiochi, BenQ ha fornito il suo monitor di un refresh rate di 240Hz e un tempo di risposta di 0,5ms GtG (Gray to Gray).

L’utilizzo di un panello TN al posto di un IPS permette di contenere il prezzo e di avere tempi di risposta decisamente bassi, il che accostato ai bassi tempi di risposta, permette di avere una fluidità eccezionale nei giochi frenetici.

BenQ ha implementato nel display anche la tecnologia FreeSync di AMD per i frame rate variabili, accostandola anche alla feature DyAc+, tecnologia che consente la retroilluminazione strobo e che intervalla tra due frame uno completamente nero per eliminare ogni fenomeno di blur.

Tra le altre tecnologie implementate, troviamo Black eQualizer, che permette una migliore gestione dei neri e ColorVibrance, che aiuta nella regolazione dei toni dei colori, per una visualizzazione più nitida delle immagini.

Dal punto di vista della connettività, il monitor è dotato di una porta DisplayPort 1.2a, una DVI-D DLdue HDMI ( rispettivamente 2.0 e 1.4) e due jack da 3,5mm, a cui si aggiunge un Hub USB 3.0 con 4 ingressi.

Il monitor è già disponibile sul mercato ad un prezzo di listino di 629€.