Oppo Find X2

Oppo Find X2 sarebbe dovuto arrivare sul mercato l’8 maggio 2020, ma la società ha annunciato che ciò non avverrà. Il rinvio della commercializzazione del telefono di fascia alta è stato dettato dall’emergenza COVID-19, che sta influenzando il mercato in vari settori.

L’uscita sul mercato italiano è stata rinviata a data da destinarsi, come scritto anche sul sito ufficiale dell’azienda cinese: “L’uscita nel mercato italiano del nuovo Find X2 Pro, prevista inizialmente per l’8 maggio, è stata rimandata. Un rinvio necessario a causa dell’emergenza COVID-19 che sta colpendo tutto il mondo. La nuova data verrà comunicata nel corso delle prossime settimane.”

 

Oppo Find X2: la scheda tecnica giustifica il suo prezzo alto

Quindi non è sicuro quando questo smartphone arriverà nel nostro mercato, questo potrebbe capitare anche per altri produttori. Il telefono come detto è di fascia alta, costa 1199 euro e ciò è dovuto alle sue alte prestazioni.

Ecco la sua scheda tecnica: lo smartphone ha uno schermo curvo AMOLED da 6,7″ a risoluzione 3168×1440 pixel, compatibile con gli standard HDR10 e DCI-P3 e con frequenza di aggiornamento di 120Hz. Lo smartphone ha tre telecamere: la principale da 48 megapixel, la seconda ultra grandangolare della stessa risoluzione e la terza una fotocamera da 13 megapixel zoom 5X. Non c’è la ricarica wireless ma c’è una batteria da 4.065 mAh, con la possibilità di sfruttare la ricarica rapida a 65W.

È presente il supporto 5G e questo è dovuto anche grazie alla presenza del recente processore di Qualcomm Snapdragon X55. Sono presenti inoltre il Bluetooth 5.1, il Wi-Fi 6. Molto migliorato è anche il software ColorOS 7, affinato in tutte le funzioni rispetto alle versioni precedenti.