whatsapp-problema-vulnerabilità-android-ios-hack-messaggi

La grande emergenza del Coronavirus continua ad interessare tutta la nostra nazione. I contagi di COVID-19 in Italia continuano ad aumentare, ma oramai il virus – come indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità – è una pandemia globale. Da settimane le notizie circa gli eventi si susseguono con costanza di minuti e di secondi. Tra queste notizie, però, devono essere distinte tutte le fake news, in circolazione prevalentemente su WhatsApp.

 

WhatsApp, occhi aperti a tutte le fake news sul Coronavirus

Mai come in queste ore, in cui l’attenzione è catalizzata esclusivamente sul Coronavirus, sono tornati in auge messaggi spam, diffusi attraverso le famose catene.

Oltre alle solite teorie del complotto, tanti utenti stanno ricevendo messaggi – ovviamente senza validità scientifica – relativi a presunti vaccini o terapie in grado di sconfiggere il COVID-19. Ovviamente, tutti questi contenuti, oltre ad essere completamente distanti dalla realtà, sono privi di una reale fonte scientifica.

Laddove possibile, il Ministero della Salute ha cercato di arginare il problema delle false informazioni. Al tempo stesso, la Polizia Postale è al lavoro notte e giorno per prevenire il diffondersi delle fake news. Gli utenti, per facilitare il lavoro alle autorità, possono segnalare prontamente tutti i finti messaggi che hanno come tema il Coronavirus. In caso di segnalazione, sarebbe opportuno anche denunciare gli sciacalli anche al team di supporto di WhatsApp.

Approfittiamo di quest’occasione per sottolineare ancora una volta come le uniche informazioni da tenere come riferimento in questi giorni siano quelle fornite del Governo, del Ministero della Salute, Protezione Civile ed organi locali.