Zotac ha deciso di fornire un’arma in più ai videogiocatori per affrontare i videogiochi senza paure e ad alte prestazioni, si tratta di Zbox Magnus EN52060V, un nuovo mini-PC ultra compatto con all’interno un cuore pulsante Nvidia e Intel.

Mini è solo il formato

Questo nuovo computer di mini sembra avere solo il formato, dal momento che le specifiche raccontano tutt’altra storia.

Zbox Magnus è un computer ultra compatto (2,65 litri di volume), esso misura infatti 210mm x 203mm x 62.2mm (L x L x A).

Al suo interno racchiude però un processore Intel Core i5-9300H, un processore quad core in grado di gestire otto threads, con una frequenza base di 2,40 GHz incrementabile a 4,1 GHz in turbo boost.

Da sottolineare che l’architettura del computer non permette la sostituzione del processore.

Ad accompagnare la CPU vi è una GPU Nvidia RTX 2060, con 1920 CUDA Core, frequenza base di 1365 MHz aumentabile fino a 1680 MHz in turbo boost, 6 GB di VRAM GDDR6 con banda passante da 129Gbps e un TDP da 160W.

Dal punto di vista delle memorie, questo PC può essere equipaggiato con RAM fino a 32Gb DDR4 a 2600Mhz e  SSD M.2 e un SSD/HDD da 2,5 pollici per lo storage.

Tra le porte I/O troviamo due USB 3.1, di cui una Type-C, quattro USB 3.0, due porte Ethernet, un’uscita jack da 3,5mm e infine 2HDMI e una DisplayPort 1.4.

Per quanto concerne la connettività senza fili, il mini-PC supporta WiFi6 e Bluetooth 5.0.

Il PC da gaming è attualmente presente sul sito di Zotac, ma ancora non sono dichiarati data di uscita e prezzo.