blank

Huawei ha presentato il successore di Mate X, il suo primo smartphone pieghevole, lo scorso 24 Febbraio nel corso di una conferenza stampa trasmessa in diretta. Huawei Mate XS 5G (questo il nome del nuovo foldable) si presenta esteticamente identico al modello precedente, ma con un comparto hardware completamente rinnovato con le più moderne tecnologie ed in linea con gli standard attuali.

Huawei Mate XS 5G sarà disponibile per l’acquisto a partire dal 5 Marzo, ma solo in Cina. Al momento, purtroppo, non è stata ancora comunicata alcuna data di lancio del dispositivo per il mercato europeo, nonché quello italiano, dove il nuovo Mate XS 5G verrà commercializzato al prezzo di 2.499 euro. In Cina, invece, lo smartphone sarà venduto al prezzo di 16.999 yuan, circa 2.225 euro al cambio. Insomma, un prezzo ancora piuttosto alto, ma comunque inferiore rispetto a quello di commercializzazione in Italia.

Huawei Mate XS 5G, le caratteristiche in breve

Per chi si fosse perso l’evento di presentazione ufficiale di Huawei Mate XS 5G, riassumiamo, di seguito, quelle che sono le caratteristiche principali del nuovo pieghevole realizzato dal colosso cinese.

Huawei Mate XS 5G presenta uno schermo OLED da 8 pollici quando completamente aperto, con una risoluzione di 2480 x 2200 pixel. Quando piegato, invece, il dispositivo presenta un display principale da 6,6 pollici ed uno secondario da 6,38 pollici.

Huawei Mate XS 5G è alimentato da processore octa-core Kirin 990 5G, al quale fa compagnia una GPU 16-core Mali-G768 GB di RAM e 512 GB di memoria interna, espandibile con NMCard fino a 256 GB.

Quanto al comparto fotografico, Huawei Mate Xs 5G presenta una fotocamera principale SuperSensing Camera da 40 MP, accompagnato da una ultra-wide angle Camera da 16 MP, una telefoto da 8 MP (OIS) ed un sensore ToF sul retro. La batteria, infine, offre una capacità di 4.500 mAh e supporta la ricarica rapida a 55 W.