Lo scorso anno Microsoft ha deciso di dare una rinfrescata alla sua suite da ufficio Microsoft Office con delle nuove icone, a quanto pare ora è arrivato il momento dell’intero sistema operativo.

Il colosso dei software ha infatti in programma di lanciare le nuove icone attraverso degli aggiornamenti che arriveranno nei prossimi mesi.

Le nuove icone

A subire questo aggiornamento di stile saranno le principali applicazioni presenti nel sistema operativo, a partire da Calendario e Posta che per primi potranno essere apprezzati.

Stando alle dichiarazioni del team icone dell’azienda di Bill Gates, l’idea della società è quella di staccarsi dal passato dando però uno stile tutto nuovo ma coerente con il contenuto delle applicazioni, in linea con quanto accaduto con Office.

Come riferito da Engadget però, la mossa dell’azienda di software è abbastanza in ritardo, infatti Microsoft non mette mano alle icone dal lontano 2015, ed infatti su alcune di esse si percepisce non poco l’età avanzata.

Peraltro, in alcuni casi, le icone presenti in Windows si sono mostrate ormai incoerenti con quanto contenuto all’interno del programma, dando appunto prova di non essere più adatte e al passo coi tempi.

Microsoft ha preso quindi la decisione giusta, che darà al suo sistema operativo un tocco di fantasia e colore in più, oltre a renderne l’utilizzo più efficace e intuitivo, dogma fondamentale di un buon sistema operativo.

Per quanto riguarda i tempi di rilascio ancora non si sa molto, sicuramente i primi aggiornamenti arriveranno nei prossimi mesi, una volta che Microsoft avrà limato tutti i dettagli stilistici e di sicurezza.