samsung-galaxy-z-flip-pieghevole-smartphone-fold-android-700x400

Samsung ha trovato difficoltà nel mettere un freno alle perdite su caratteristiche e design del suo prossimo pieghevole di seconda generazione. Ora, il Galaxy Z Flip si mostra in primo video non ufficiale apparso su Twitter

Mentre molti utenti potrebbero essere entusiasti per il fattore di forma adotatto, il video apparso sul web risponde ad alcune domande su come Samsung abbia raggiunto questo esclusivo design a conchiglia. Postato su Twitter da @BenGeskin , il design piccolo e squadrato sembra molto più raffinato rispetto al Samsung Galaxy Fold dello scorso anno.

Samsung Galaxy Z Flip dovrebbe essere presentato a fine febbraio

La clip pratica da 19 secondi mette in mostra il sistema a conchiglia del device e assomiglia molto ad un Gameboy Advance SP. Una volta aperto, è possibile dare uno sguardo al grande schermo interno. Invece, sul piccolo display esterno del dispositivo pieghevole, viene mostrata l’ora ed alcune informazioni sullo smartphone.

Il prossimo smartphone pieghevole di Samsung dovrebbe debuttare al fianco della seria Galaxy S20 alla fine di questo mese. Tuttavia, si conoscono già parecchi elementi hardware del Galaxy Z Flip. Probabilmente sarà alimentato dal potente chip Snapdragon 855+ accompagnato da almeno 8GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione. Naturalmente, non ci sono conferme ufficiali di queste specifiche da parte della società.

Le proporzioni 22: 9 assicurano un design alto ed ergonomico per il device quando aperto. Nel video non si riesce ad analizzare bene il display da tutte le angolazioni, ma vedere il meccanismo a conchiglia che funziona normalmente è di per sé sufficiente. Ad un esame più attento, sembra che ci sarà una piega visibile. Siamo sicuramente tutti interessati a scoprire di più sul display e sulla qualità del suo utilizzo. Con il Galaxy Fold, ad esempio, molti utenti lamentavano un senso di “plastica” sotto le dita quando si utilizzava il touch del display.