Amazon Music

Il mondo della musica in streaming è un mercato che fino ad ora non ha mai conosciuto crisi, almeno negli ultimi tempi. Moltissime piattaforme annunciano regolarmente record di iscritti, proprio come ha fatto Amazon qualche giorno fa.

La piattaforma in questione, vi ricordo che offre, nel proprio servizio Prime, anche un catalogo di milioni di brani da poter ascoltare in streaming o scaricarli per sentirli quando non è presente una connessione. Negli ultimi sei mesi è riuscita a raddoppiare i propri utenti. Ecco i dettagli.

 

Amazon Prime Music raddoppia gli utenti in soli 6 mesi

Secondo quanto detto dal Financial Times il servizio proposto dalla piattaforma di e-commerce starebbe crescendo ad un ritmo superiore rispetto alla concorrenza. Il leader è Spotify, con 105 milioni di utenti paganti, secondo Apple Music con 60 milioni e terzo posto per Amazon Music con 32 milioni di utenti lo scorso luglio.

Le piattaforme molto vicine sono Apple ed Amazon e, a quanto sembra, il Financial Times aveva ragione. Gli utenti di Music sono infatti passati da 32 a 55 milioni in soli sei mesi. Stando a quanto ha riportato il colosso di Jeff Bezos, le iscrizioni a Music Unlimited sarebbero aumentate contestualmente di 50 punti percentuali. Anche in Italia hanno registrato un grande successo, dove la crescita del servizio ha portato a raddoppiare i numeri in pochissimo tempo.

Sicuramente un impulso è arrivato anche dal lancio di Amazon Music HD, non in Italia, che consente di ascoltare più di 50 milioni di brani in alta definizione. Vi ricordo che Amazon Music è disponibile in diverse forme, in forma gratuita senza iscrizione a Prime con pubblicità, offre poi la possibilità di ascoltare fino a 2 milioni di brani gratuitamente con l’iscrizione a Prime. Infine troviamo Music Unlimited con abbonamento individuale. Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale della piattaforma.