Google ha rilasciato sul Play Store tre nuove applicazioni per il Benessere Digitale, che aiutano gli utenti a prendersi una pausa dall’utilizzo continuo dello smartphone. Per chi non lo sapesse, con Benessere Digitale è possibile tenere traccia della propria attività sullo smartphone (tempi di utilizzo, app più usate, ecc) ed è possibile usufruire di alcuni strumenti messi a disposizione da Google per staccarsi, anche solo per poche ore, dal mondo digitale.

Benessere Digitale di Google offre, attualmente, la modalità Concentrazione, che impedisce l’utilizzo di alcune applicazioni e la ricezione delle notifiche durante le ore di studio o di lavoro, così da aiutare l’utente a concentrarsi meglio su ciò che sta facendo; e ancora, il Parental Control, la modalità Riposo e il Timer per le applicazioni.

Di recente, Google ha introdotto sul Play Store tre nuove applicazioni sperimentali che si propongono di aiutare gli utenti a ridurre ulteriormente l’utilizzo dello smartphone: Envelope, Activity Bubbles e Screen Stopwatch.

Envelope, Activity Bubbles e Screen Stopwatch: come funzionano le nuove app per il Benessere Digitale

Envelope vuole trasformare lo smartphone in un qualcosa di più semplice e calmo da utilizzare: un cellulare fatto di carta, con il quale sarà possibile semplicemente effettuare chiamate telefoniche e scattare fotografie, senza però poterne visualizzare l’effetto finale, se non spacchettando il dispositivo. Agli utenti viene chiesto di stampare un particolare documento PDF e piegarlo seguendo le indicazioni, creando una sorta di custodia all’interno della quale posizionare poi lo smartphone.

I tasti stampanti sul foglio guideranno l’utente verso una digitazione corretta del numero da telefonare, mentre i tasti Foto e Video permetteranno di avviare una registrazione o scattare un’immagine. Al momento, questa applicazione è compatibile solo con Pixel 3A.

Activity Bubbles trasforma l’utilizzo dello smartphone in uno sfondo dinamico. Mi spiego meglio: ogni volta che verrà sbloccato lo smartphone, viene generata una nuova bolla sullo sfondo del dispositivo, e quanto più tempo si trascorre sullo smartphone dal momento in cui è stato sbloccato, tanto più grande diventerà la bolla.

Anche l’app Screen Stopwatch genera uno sfondo animato come Activity Bubbles. La differenza è che questo mostrerà, in tempo reale, tutto il tempo trascorso sullo smartphone mostrando sullo sfondo le ore, i minuti ed i secondi qui spesi.