WhatsApp: gli utenti ora scappano a gambe levate per un motivo nuovo

Dopo che lo scorso anno su WhatsApp non ci sono state grandi sorprese per quanto concerne i vari aggiornamenti, in questo 2020 gli utenti si attendono novità rilevanti dagli sviluppatori. Alcune prossime funzioni del servizio già sono stati annunciati: il nostro riferimento va, ad esempio, alla modalità notturna, finalmente in arrivo dopo un’attesa che perdura da oltre un anno.

 

WhatsApp, i messaggi che si cancellano in automatico sono in arrivo

Gli sviluppatori lavorano per rendere WhatsApp sempre appetibile a dispetto di quella che è una concorrenza sempre più agguerrita. Specie nell’ultimo periodo, infatti, sia Instagram ma anche Telegram hanno fatto dei notevoli passi in avanti.

Per fronteggiare le piattaforme rivali, in casa WhatsApp hanno pensato ad un aggiornamento che potrebbe essere davvero rivoluzionario. Sulla piattaforma potrebbero arrivare nuove tipologie di messaggi, dei messaggi ad orologeria in grado di autodistruggersi in automatico dopo un determinato lasso di tempo.

In pratica gli utenti potranno scegliere di inviare dei messaggi non destinati a durare. Già al momento della scrittura sarà possibile selezionare il tempo di vita dello stesso messaggio: 5 secondi o un’ora. Una volta che sarà trascorso tale arco di tempo, il destinatario del messaggio non potrà più vedere il suo contenuto

Questo genere di novità per ora coinvolge soltanto le chat di gruppo. Dato quello che potrebbe essere un successo annunciato, però, non ci sentiamo di escludere da questa dinamica anche le chat singole. 

WhatsApp quindi ha deciso di puntare su un upgrade rivoluzionario, ma certamente non inedito. Ricordiamo, infatti, che già altri servizi come Instagram o Snapchat in passato hanno utilizzato i messaggi in grado di autodistruggersi.