samsung-smartphone-display-arrotolabile

Samsung verrà ricordata, tra le altre cose, come il primo produttore di smartphone ad aver introdotto sul mercato uno smartphone dotato di display pieghevole; non esattamente vero, ma rimane il primo tra i nomi più grandi ad averlo fatto. Sebbene le prime criticità del lancio, il dispositivo è stato un successo nelle varie forme in cui è uscito. Ora siamo in attesa dell’arrivo della seconda generazione i cui dettagli, alcuni, sono già diventati pubblici, ma c’è dell’altro.

Durante il CES di Las Vegas, in gran segreto, Samsung ha fatto vedere a un gruppo ristretto di persone una nuova tipologia di smartphone. Che tipologia? Uno smartphone dotato di display arrotolabile, qualcosa che finora si era visto soltanto tramite brevetti e poco altro. Al momento ci possiamo basare solo sui rendering forniti da LetGoDigital proprio per dell’evento privato. Il dispositivo dovrebbe avere uno schermo che in massima espansione arriva agli 8 pollici.

 

Smartphone e l’evoluzione degli smartphone

In passato si è parlato di questa tipologia di display molte volte, soprattutto rumors legati a LG. I due produttori sudcoreani sono tra i leader mondiali in fatto di display quindi non sorprende che siano le due compagnie più avanti per quanto riguarda uno sviluppo del genere.

Apparentemente il Galaxy Wrap, nome di fantasia appena inventato, avrà il display coperto dallo stesso materiale presente sul Galaxy Fold originale. Difficilmente si vedrà la copertura in vetro che dovrebbe invece arrivare sui Galaxy Fold 2. Risulta già sorprendente avere un pannello di vetro piegabile un volta, una versione arrotolabile ne avrebbe troppi di punti.