Amazfit Bip è stato uno smartwatch molto apprezzato dagli utenti e ora l’azienda ha da poco svelato che durante la prossima fiera al CES 2020 svelerà ufficialmente una nuova versione che si chiamerà Amazfit Bip S.

 

Amazfit Bip S: più autonomia e più potenza

Dato il grande successore di questo smartwatch, l’azienda cinese ha deciso di portare sul mercato una nuova versione di questo terminale. Rispetto alla versione standard, questo nuovo modello avrà dei piccoli miglioramenti. Huami ha infatti dichiarato che ci sarà una maggiore autonomia e una maggiore potenza rispetto al passato.

Per quanto riguarda il design, sono apparsi in rete diversi teaser ufficiali che ci hanno rivelato che il nuovo Amazfit Bip S non si discosterà molto dal fratello maggiore. Il cinturino rimarrà pressoché invariato con la classica forma quadrata e sarà presente un unico tasto fisico laterale. Come novità da questo punto di vista, potrebbero arrivare delle nuove colorazioni dei cinturini.

In questi ultimi mesi l’azienda cinese ha già portato diversi smartwatch a marchio Amazfit. Tra questi, ad esempio, c’è l’Amazfit Bip Lite che è stato annunciato nel corso del 2018 e che si differenziava dalla versione standard soltanto per l’assenza del chip GPS. Oltre a questo, non possiamo non ricordare l’ultimo Amazfit GTS, ovvero la naturale evoluzione dell’Amazfit Bip ma con un display decisamente più curato e soprattutto più definitivo. Vi ricordiamo, infine, che è arrivato da pochissimi giorni sul mercato il nuovo Amazfit GTR Lite. Quest’ultimo, in maniera analoga all’Amazfit Bip Lite, si differenza dal fratello maggiore nuovamente per l’assenza del chip GPS.