Il Razr pieghevole di Motorola, risorto dopo tanti anni, è stato uno degli annunci telefonici più entusiasmanti nel 2019, ma sembra che la domanda per il prossimo telefono sia stata superiore alle aspettative dell’azienda. A causa di tale richiesta, Motorola ha annunciato un leggero ritardo sia per il preordine sia per il lancio del Razr, che inizialmente erano previsti rispettivamente per il 26 dicembre e gli inizi di gennaio.

 

Motorola Razr: non è ancora chiaro quando sarà possibile preordinarlo

Non si sa ancora quando saranno le nuove date per i preordini e i tempi di lancio, anche se il fatto che Motorola stia dicendo che non “anticipa uno spostamento significativo dalla nostra timeline di disponibilità originale” sembrerebbe indicare che il ritardo sarà piccolo. Sulla base della dichiarazione di Motorola, sembra che la società stia cercando di evitare uno scenario in cui i clienti che vogliono acquistare un Razr quando colpisce i negozi non possono a causa della bassa domanda.

Tuttavia, con i preordini inizialmente previsti per giovedì prossimo, l’annuncio della tempistica corretta arriva in un momento particolarmente tardivo, soprattutto dal momento che Motorola deve ancora dare una nuova data per l’inizio dei preordini.

Il Motorola Razr è stato annunciato all’inizio di quest’anno come il primo smartphone pieghevole dell’azienda, riportando un design ispirato all’originale telefono cellulare Flip RAZR, ma con un display flessibile da 6,2 pollici e moderne specifiche Android. Il Razr ha un costo di 1499 dollari e sarà venduto esclusivamente su Verizon negli Stati Uniti.