blank

Vivo è inarrestabile. Sta puntando tantissimo su device che poggino sulla connessione di quinta generazione, e chissà che non ci sorprenda con altri smartphone dal design spettacolare e che regalino delle super performance, in ogni fascia di prezzo disponibile. Gli aggiornamenti arrivano, in questo caso parliamo di Funtouch OS.

Vivo: Ecco Funtouch OS 10

Tutte le case di tecnologia cercano di rimanere al passo con i tempi. Anche Vivo fa la stessa cosa, rimanendo sempre sul pezzo con gli update. Per questo è stato rilasciato Funtouch OS, che viene configurata come una ROM da buone prestazioni, per cui molti rumors definiscono il suo probabile cambiamento di nome in Jovi OS.

Il teaser realizzato fa ben intendere ciò mediante il portale Weibo. Cade a fagiolo, l’evento che avverrà tra 3 giorni, che riguarderà proprio questa tematica. Il nuovo Funtouch OS avverrà insieme al lancio di Vivo X30.

Ma cosa si potrebbe indicare con il cambio di nome? Molti suggeriscono forse un semplice assistente vocale, come ha Google e Apple, mediante l’attivazione vocale. Con il lancio del nuovo smartphone di Vivo, sicuramente avremmo molte più informazioni a riguardo.

Nulla è certo e le informazioni qui riportate non sono sicure, solo indiscrezioni generali. Sicuro però è appunto l’immissione sul mercato di Vivo X30, che sta facendo girare la testa a tutti. Due tagli, il classico e la sua versione Pro, comune ormai a tutti gli smartphone di alto livello, in cui troveremo l’Exynos 980, che come ben è noto essere di Samsung.

Tocca solo aspettare pochissimi giorni per le rivelazioni di Vivo.