Nelle prossime settimane, YouTube lancerà un nuovo sistema per etichettare i contenuti dei bambini dopo un accordo storico con FTC. Ma man mano che i cambiamenti si avvicinano, YouTube richiede linee guida più chiare da parte del regolatore incaricato di applicare le nuove regole che potrebbero avere conseguenze di vasta portata per la piattaforma.

Molti creatori hanno espresso preoccupazione per la complessità della COPPA [legge sulla protezione della privacy online dei bambini]“, ha scritto YouTube all’FTC . “Riteniamo che debba esserci maggiore chiarezza su quando i contenuti debbano essere considerati principalmente orientati ai minori

I creatori stanno anche scrivendo alla FTC per paura che i cambiamenti e la vaga guida possano distruggere i loro canali. “È il mio sogno che il mio canale salga alle stelle“, ha detto una persona all’FTC. “Ma la tua legge potrebbe rendere impossibile questo sogno.

 

Youtube: l’accordo milionario con la FTC

A settembre, la Federal Trade Commission ha annunciato di aver raggiunto un accordo di 170 milioni di dollari con YouTube per il suo presunto abuso e raccolta di dati sui minori, una violazione della legge sulla protezione della privacy online dei bambini (COPPA). Come parte dell’accordo, YouTube è stato costretto a creare un nuovo sistema per i creatori che si concentrano sui contenuti dei bambini per etichettare i loro video. Se si ritiene che un video sia “adatto ai minori”, il creatore perde la possibilità di pubblicare annunci destinati a singoli utenti in base alla cronologia di visualizzazione e browser. I canali sono ancora in grado di pubblicare annunci “contestuali” in base al contenuto del video, ma di conseguenza i creatori vedrebbero un notevole calo delle entrate.