samsung-galaxy-w20-vendite

Niente da fare, sembra proprio che la Cina vada matta per gli smartphone pieghevoli, o forse sarebbe più giusto dire per gli smartphone con display pieghevole di Samsung. Il colosso sudcoreano ha di nuovo registrato una vendita lampo le cui unita messe a disposizione sono finite all’istante. Pochi minuti? Macché, sono andate a rubate in una manciata di secondi. Un altro aspetto interessante di questa vendita è che in realtà la compagnia non aveva ne preannunciato il prezzo, ne aveva rivelato una data. Un giorno il dispositivo è finito online, e dopo poco non era più disponibile.

 

Samsung e gli smartphone di nuova generazione

Il modello messo a disposizione per la vendita non era quella solito, ma la versione 5G, il W20 5G. Lo smartphone alimentato da uno Snapdragon 855+ e con una colorazione speciale, è andato a ruba con un prezzo di oltre 2.800 euro. Ovviamente non si sa quante unità erano state rese disponibili, ma rimane comunque un grande traguardo. Qualcuno sarà sicuramente rimasto a mani vuote, ma per il 20 dicembre è previsto un altro giro.

Questi numeri sono importantissimi per Samsung. Il colosso sudcoreano è attualmente al lavoro sugli smartphone pieghevoli di nuova generazione i quali saranno apparentemente molto diversi da quelli attuali. Avranno un design a conchiglia simile al Motorola RAZR e non come al Galaxy Fold originale Tutte queste entrate andranno a coprire i costi di ricerca e sviluppo del primo modello e garantiranno investimenti per quelli futuri. Se il Galaxy Fold 2 costerà meno di 1000 euro, sarà anche merito degli appassionati cinesi.