Carta d'identità elettronica, tantissimi problemi per gli utenti

Si continua a parlare di carta d’identità elettronica poiché nuovi problemi nascono per i cittadini; il documento di riconoscimento è molto importante e alcuni già sono passati a quello in formato elettronico.

La carta d’identità elettronica è senza ombra di dubbio molto più comoda e soprattutto resistente perché quella cartacea si spiegazza e rovina molto più facilmente; purtroppo però, le lamentele da parte dei cittadini aumentano giorno dopo giorno. Ma per quale motivo?

A quanto pare, le segnalazioni arrivano da ogni zona d’Italia e tutti con il medesimo motivo: la difficoltà nel procurare il nuovo documento di riconoscimento in formato elettronico; ecco cosa succede a diverse persone.

Carta d’identità elettronica: possederla è sempre più difficile

Il Governo ha previsto uno specifico iter per il passaggio al documento di riconoscimento in formato elettronico, ma non sembra funzionare affatto; la procedura è abbastanza chiara: i cittadini che hanno questa necessità devono procurarsi un appuntamento direttamente online in una pagina web apposita del Comune della propria zona; in questo modo dovrebbe essere più facile procurarsi il documento perché si evitano di formare file interminabili e non si crea confusione.

Purtroppo, però, la procedura non è così semplice perché l’appuntamento è impossibile da prendere poiché l’agenda online risulta occupata per diversi mesi; sono, infatti, tantissimi i cittadini che segnalano l’impossibilità di procurarsi tale documento poiché per prenotare l’appuntamento devono aspettare almeno due mesi.

Purtroppo si tratta di un problema serio soprattutto per chi ha il proprio documento d’identità scaduto e deve effettuare il rinnovo.