resident evil 3 remake

Dopo tante attese, delusioni e promesse, finalmente il remake di Resident Evil 3 è ufficiale. I fan della storica saga non hanno pensato ad altro nell’ultimo anno e oggi possono tornare a sognare di dare una degna conclusione al loro viaggio. Eppure si percepiva un certo scoramento tra i gamer, poiché solo dopo parecchi rumor siamo arrivati a capire che forse RE 3 sarebbe divenuto realtà. Il merito della rinnovata fiducia è in alcune immagini di copertina della versione giapponese del gioco.

Svelato l’arcano, finalmente Capcom ha poi mostrato il gioco con un nuovo trailer, nel quale siamo sicuri che tutti hanno voluto saltare alle conclusioni e carpire la data di uscita, confermata peraltro il 3 aprile 2020. Dunque i tempi tutto sommato sono stati rispettati, visto che proprio nel 2018c’è stata l’uscita di Resident Evil 2 Remake.

 

Resident Evil 3 Remake: svelata la modalità online

Dando un’occhiata al filmato postato più in basso possiamo vedere le varie scene di una trama già nota ma mai banale. Ma la novità assoluta di cui tutti i fan saranno sorpresi è che il gioco includerà anche Resident Evil Resistance, ovvero la modalità online per un massimo di cinque giocatori di cui avevamo sentito parlare.

Il publisher Capcom ha anche voluto anticipare, in un frammento di gameplay, che il nuovo nuovo gioco sarà ancora in terza persona, come se avessimo un cameraman con telecamera sopra la spalla dietro nel solco della tradizione della saga.

Aspettiamo l’uscita e le vostre prime impressioni sul titolo per capire se l’operazione organizzata da Capcom e Sony Interactive Entertainment svelata a dicembre 2019 sarà un successo.