Il telecomando in dotazione con la Apple TV è famoso per il suo design difficile da usare e il controverso touchpad per la navigazione. È così brutto, infatti, che la TV svizzera e il provider Internet Salt – che fornisce Apple TV come set-top box per il suo servizio di Internet TV – ha sviluppato un telecomando più tradizionale per sostituire il modello di Apple.

 

Apple: la semplicità del telecomando Salt sviluppato con Apple stessa

Secondo quanto riferito, il telecomando opzionale è stato sviluppato in collaborazione con Apple a causa di lamentele da parte di utenti confusi dai controlli del touchpad di Apple. Il telecomando Salt supporta nativamente la Apple TV immediatamente, senza necessità di associazione o configurazione, proprio come il telecomando originale. Può anche controllare un televisore tramite i controlli IR, in modo simile ad altri telecomandi universali.

Ma la cosa più notevole del telecomando Salt è quanto sia ordinario. C’è un normale control pad a quattro vie per la navigazione. Sono disponibili pulsanti di riproduzione / pausa, avanti, indietro, avanzamento rapido, riavvolgimento e arresto separati per controllare la riproduzione. C’è anche un pulsante di accensione dedicato. L’unica cosa che manca è un pulsante Siri e un microfono per l’attivazione dell’assistente digitale di Apple. (MacRumors ipotizza che questa assenza sia dovuta al fatto che i servizi Siri non sono offerti in Svizzera.)

La vera domanda è se i clienti di altri paesi saranno in grado di acquistare e utilizzare il telecomando Salt. Con la ricezione dell’attuale design Apple, un’opzione più semplice e più facile da usare suona come se fosse il benvenuto in luoghi oltre la Svizzera.