WhatsApp: il trucco per recuperare i messaggi cancellati è gratis Se inizialmente a stupire tutti gli utenti che utilizzano WhatsApp era la possibilità di inviare messaggi gratis senza pagarli, oggi la situazione è progredita. Infatti molte persone restano ogni volta stupita da quanto riesca a fare l’applicazione includendo nuovi aggiornamenti e di conseguenza nuove funzioni molto utili.

Queste arrivano infatti con molta costanza, tutte pronte a portare quel qualcosa di nuovo che possa tenere a bada la concorrenza che incalza. Uno degli ultimi aggiornamenti che gli utenti ricorderanno per sempre e sicuramente è quello che ha portato una funzionalità in particolare. Stiamo parlando della possibilità di cancellare i messaggi anche dopo averli inviati su WhatsApp, In modo da non fargli leggere al destinatario. Tale mossa a senso solo nel momento in cui avete sbagliato persona o magari avete ripensato a quanto scritto.

 

WhatsApp, con questa nuova applicazione di terze parti gli utenti possono recuperare tutti i messaggi cancellati in modo da risolvere ogni dubbio

secondo quanto riportato, il numero di utenti curiosi dopo aver visto che un messaggio è stato cancellato nella loro chat è davvero enorme. Proprio per questo, eludendo qualsiasi controllo da parte di WhatsApp, è stata creata una piattaforma di terze parti per recuperare proprio i messaggi cancellati in maniera postuma e volontaria.

Stiamo parlando di WAMR, soluzione che al suo interno include la possibilità di risalire mediante le notifiche registrate ad ogni messaggio cancellato. Ovviamente gli utenti non hanno di che preoccuparsi, dal momento che l’applicazione è gratuita per tutti e per sempre oltre che legale al 100%.