diesel vs elettrico
Da diversi mesi, ormai, continua quotidianamente la sfida fra gli automobilisti in merito alle differenze fra i modelli di Auto a diesel e quelle elettriche. Dopo l’introduzione dei veicoli elettrici, infattii consumatori hanno iniziato a porsi centinaia e centina di domande con l’obiettivo di risolvere qualsiasi dubbio relativo a questa nuova tecnologia che, per molti aspetti, può ancora apparire sconosciuta.

Da sempre ci è stato detto che le auto elettriche rappresentano il futuro dell’eco-sostenibilità ma, a quanto pare, non è proprio cosi. Di recente, infatti, alcuni test e analisi a riguardo hanno rilevato una situazione completamente diversa secondo cui le auto elettriche inquinerebbero molto di più di quelle a Diesel. I test citati sono stati effettuati dall’Istituto di Monaco che, per i loro studi, ha utilizzato una Mercedes Diesel Classe C 220d e una Testa Elettrica Model 3.

I risultati rilevati, quindi, hanno confermaro che la vettura elettrica emette circa 165 grammi di CO2 contro i 141 della Mercedes Diesel. A questo punto scopriamo di seguito alcuni motivi per cui preferire le auto a diesel piuttosto che quelle elettriche.

Auto a diesel: ecco i motivi per sceglierle

Il primo punto di forza dei classici motori a Diesel sta ovviamente nell’aspetto economico. Questi ultimi, infatti, sono decisamente meno costosi rispetto alla controparte elettrica. Anche dal punto di vista dei costi di manutenzione, inoltre, i motori Diesel comportano spese molto più economiche rispetto a quelle per un motore elettrico.

Inoltre bisogna considerare il fattore ricarica. Per rifornire un’auto elettrica, infatti, bisogna andare alla ricerca delle poche colonnine attualmente disponibili nel nostro paese mentre per un auto a diesel tutto ciò risulta essere molto più facile.