email phishing in aumentoLe email phishing potrebbero essere in aumento in occasione del tanto atteso Black Friday. I cyber-criminali sono soliti sfruttare eventi di questo tipo per ideare e diffondere comunicazioni phishing che mirano a truffare gli utenti attraverso messaggi fittizi presentati a nome di aziende e marchi. E’ fondamentale, quindi, prestare maggiore attenzione alle email, agli SMS e agli annunci che potrebbero arrivare; inoltre, è opportuno procedere con molta cautela in caso di offerte fin troppo convenienti che potrebbero nascondere inganni veri e propri.

Truffe online: email phishing in aumento in occasione del Black Friday!

Lo scopo delle email phishing è quello di sfruttare comunicazioni ingannevoli, presentandole tramite il nome di aziende conosciute, per poter estorcere dati sensibili alle vittime colpite; e, attraverso quanto ottenuto, accedere in alcuni casi alle carte di credito e ai conti correnti per procedere con il prelievo dei risparmi lì presenti. Proprio occasioni come il Black Friday, dunque, potrebbero dare spunto ai malfattori, i quali colgono l’evento per divulgare quanti più messaggi fraudolenti.

E’ fondamentale in questi casi prestare una maggiore attenzione e identificare eventuali link all’interno dei messaggi ricevuti; soprattutto nel caso in cui le comunicazioni presentino l’invito ad utilizzarli per fornire dati, codici o password. Le aziende, a prescindere dalla possibile giustificazione inserita nel messaggio ricevuto, non richiedono mai dati personali né invitano gli utenti a fornirli tramite pagine suggerite. I link presenti, infatti, inviano le vittime a pagine clone che spediscono quanto inserito ai cyber-criminali per permettere loro di portare a termine la truffa senza alcun sospetto.