facebook usa fotocamera iphone

La nota piattaforma di Facebook in questi ultimi giorni sta facendo parlando di sé, ma non positivamente purtroppo; a quanto pare, per diversi utenti la propria privacy non è affatto tutelata perché quando utilizzano l’applicazione la fotocamera è attiva.

Facebook e privacy: la sicurezza di alcuni utenti è in pericolo

A segnalare questo problema sono tantissimi utenti Facebook sulla piattaforma Twitter e a quanto pare il problema riguarda soltanto chi ha un dispositivo Apple; sembrerebbe, appunto, un problema per tutti gli utenti che hanno aggiornato il sistema operativo di iOS alla versione 13.2.2.

Secondo quanto dicono le segnalazioni, la fotocamera si attiva su Facebook nel momento in cui l’utente visualizza una foto e poi la chiude; comunque sia, non si tratta di un problema di iOS ma dell’applicazione stessa.
Ad ammetterlo è proprio la vicepresidente della divisione sicurezza e integrità di Facebook, Guy Rosen, che ha pubblicato su Twitter nei giorni scorsi il seguente post: “Grazie a tutti per la segnalazione. Sembrerebbe proprio un bug. Ci lavoreremo su.” Soltanto dopo qualche ora, la vicepresidente Roses commenta con: “Abbiamo recentemente scoperto che la nostra app iOS viene lanciata in background per errore. Abbiamo, inoltre, confermato che non inviamo nulla a Facebook a causa di questo bug e che la fotocamera non registra nulla perché è in preview mode.”

Fortunatamente Guy Rosen comunica a tutti gli utenti di Facebook che il team di sviluppo ha lavorato duramente e costantemente per introdurre nel minor tempo possibile la versione fixata dell’applicazione; secondo le segnalazioni, questa nuova versione è già disponibile per tutti gli utenti.