Netflix The Witcher

Netflix ha da pochi giorni annunciato la nuova serie fantasy, The Witcher, basata sull’omonima saga bestseller. L’attesissima prima stagione è attesa per il prossimo 20 dicembre 2019, ma c’è una novità.

Nonostante siano tutti in fermento per l’arrivo di questa prima stagione, il colosso di streaming ha già annunciato di aver rinnovato la serie anche per una seconda stagione, che andrà in onda nel 2021. Ecco tutti i dettagli.

 

The Witcher: Netflix ha confermato la serie anche per una seconda stagione

Le riprese della seconda stagione sono previste all’inizio del 2020 a Londra, mentre il debutto è al momento fissato per il 2021. The Witcher è il racconto epico di una famiglia e del proprio destino. Geralt di Rivia è un cacciatore solitario di mostri che lotta per trovare il proprio posto all’interno di un mondo in cui le persone si mostrano molto spesso più malvagie delle bestie.

Il destino di Geralt si intreccerà con quello di una potentissima strega ed una giovane principessa con un pericoloso segreto. I tre si ritroveranno ad attraversare insieme un modo sempre più instabile. Ecco la dichiarazione di Lauren Schmidt Hissrich, showrunner della serie: “Sono molto emozionata perché, ancora prima che gli spettatori abbiano la possibilità di guardare la prima stagione, siamo già in grado di confermare che torneremo nuovamente nel Continente per continuare a raccontare la storia di Geralt, Yennefer e Ciri e mostrare il meraviglioso lavoro del cast tecnico e artistico“.

La piattaforma ha già lanciato in anteprima mondiale a Lucca Comics & Games 2019, il trailer ufficiale della serie. La piattaforma ha anche confermato il numero di episodi per la prima stagione, saranno 8, a partire dal prossimo 20 dicembre 2019. Il numero di episodi della seconda stagione invece, non sono ancora noti.