La cerchia di smartphone appartenenti alla prossima famiglia Galaxy A 2020 di Samsung sembra che continuerà ad ampliarsi. Oltre al medio di gamma Samsung Galaxy A50 (il quale è stato avvistato in alcune immagini renders qualche ora fa), il colosso sudcoreano presenterà anche un nuovo device entry-level, conosciuto come Samsung Galaxy A01.

 

Samsung Galaxy A01 certificato dalla FCC

Il nuovo terminale dell’azienda era già stato avvistato online un paio di mesi fa, quando era stato avvistato sul noto portale di benchmark Geekbench. Nel corso delle ultime ore, invece, il Samsung Galaxy A01 è stato certificato dall’ente FCC, rivelandoci ulteriori dettagli tecnici.

Quest’ultima certificazione ci ha rivelato che sul futuro dispositivo di casa Samsung (che secondo alcuni si chiamerà Samsung Galaxy A5) troveremo un comparto fotografico costituito da una dual camera posteriore. Ci sarà poi una batteria da 3000 mAh, lo speaker audio posto sul retro della backcover e un display con una diagonale pari a 5.7 pollici.

Come già accennato, il terminale dell’azienda era già passato dal portale Geekbench, dove erano state riportate altre informazioni. Stando a quanto riportato, dovrebbe esserci a bordo un processore Qualcomm accoppiato a 2 GB di memoria RAM, mentre la versione del software dovrebbe essere Android 10. Secondo altre indiscrezioni, poi, il futuro Samsung Galaxy A01 (o Galaxy A5) verrà distribuito in almeno tre colorazioni differenti. Per l’esattezza, queste potrebbero essere: Blue, Black e Red.

Questo è tutto quello che conosciamo al momento di questo nuovo terminale che apparterrà alla fascia bassa del mercato. Continuate a seguirci perché vi terremo ovviamente aggiornati.