Vodafone aumenti

In rete spesso si sente parlare di aumenti telefonici e gestori telefonici che presentano delle tariffe low cost sul mercato; spesso, però, queste tariffe economiche nascondono delle rimodulazioni telefoniche; i consumatori da sempre combattono contro questi aumenti, ma purtroppo senza nessun riscontro positivo.

Durante tutta la stagione estiva si è sentito parlare di rincari che hanno colpito i clienti Tim, Wind, 3 Italia e Vodafone, ma quest’ultimo non sembra fermarsi perché a quanto pare ci sono dei nuovi aumenti in arrivo; ecco quali sono le tariffe Vodafone colpite.

Aumenti telefonici: rincari in arrivo per alcuni clienti Vodafone

Le nuove rimodulazioni telefoniche colpiscono per lo più tutti i consumatori che hanno attiva una tariffa per rete fissa targata Vodafone; il noto operatore, infatti, ha già segnalato a diversi clienti di alcuni aumenti in arrivo dal prossimo 8 Dicembre 2019.

Per il momento, gli aumenti colpiranno i clienti con la tariffa Internet Unlimited +; grazie al noto sito web online SosTariffe molti consumatori hanno scoperto che l’aumento partirà dalla prima fattura successiva al prossimo 8 dicembre; i clienti dovranno sostenere un aumento mensile pari a 2,99 Euro e, dunque, con la fatturazione bimestrale si ritroveranno a sostenere un aumento di 5,98 Euro.

Tutti i clienti colpiti potranno richiedere l’attivazione gratuita dell’opzione 30GB al mese sulla propria scheda telefonica associata alla linea fissa di casa; tale opzione non richiederà nessun costo mensile aggiuntivo.

Il noto gestore telefonico Vodafone si giustifica con i suoi clienti dichiarando: “questi aumenti sono necessari per continuare ad investire sulla rete ed offrirti sempre la massima qualità dei nostri servizi”.