email phishing carte e conti a rischioCarte di credito e conti correnti possono essere a rischio a causa delle numerose email phishing che circolano online. I vari utenti possono essere attaccati da comunicazioni apparentemente attendibili che, presentandosi a nome di istituti bancari o aziende e suggerendo l’accesso a siti graficamente credibili, riescono a prelevare in pochi istanti tutti i risparmi, senza destare sospetti. E’ molto importante, quindi, saper riconoscere quali messaggi è bene eliminare velocemente, così da non cadere intrappola. Ecco alcuni consigli utili.

Email phishing: carte e conti a rischio truffa a causa dei cyber-criminali!

Il phishing è il tentativo di frode più sfruttato dai cyber-criminali per attaccare gli utenti. Circola tramite email che riportano alla potenziale vittima un messaggio dal tono intimidatorio o accattivante con lo scopo di persuaderli e ingannarli psicologicamente al punto da convincerli a fornire i loro dati sensibili.

Queste email, nella maggior parte dei casi, si presentano a nome di banche o aziende molto conosciute, il cui nome è appunto utilizzato in maniera illecita; contengono al loro interno un link ben evidenziato; e l’invito ad utilizzarlo. Quest’ultimo invia gli utenti a pagine strutturate abbastanza bene, simili a quelle ufficiali dell’azienda dietro cui è nascosto il reale intento truffaldino. Attraverso questi siti clone si è esortati a procedere con l’inserimento delle proprie credenziali. Così facendo, pochi istanti saranno sufficienti per spedire ai malfattori quanti inserito; autorizzandoli a portare a termine la truffa procedendo con il prelievo dei risparmi presenti su carte e conti.

E’ bene precisare che nessuna azienda, tantomeno gli istituti bancari, è solita richiedere di fornire o aggiornare i propri dati online. Quindi qualunque messaggio presenti tale invito rappresenta un possibile pericolo ed è assolutamente da ignorare ed eliminare. Un campanello d’allarme che può altrettanto rivelarsi utile al fine di proteggere carte e conti dal phishing è costituito dalla presenza di numerosi errori grammaticali nel testo.