Se hai mai desiderato che i tuoi controller Joy-Con Nintendo Switch avessero un po ‘più di colore, hai due opzioni: acquista un nuovo set selezionando dal lotto molto limitato di opzioni di colore che Nintendo fa, o personalizza quelle che hai già posseduto.

Non sto parlando semplicemente di applicare alcuni adesivi.

Diversi produttori vendono custodie sostitutive per controller Joy-Con e una ricerca su Amazon ti mostrerà quanta varietà ci sia. Ci sono quelli a trama opaca, come quelli realizzati da Nintendo, o quelli con una finitura lucida. Ci sono custodie color pastello e opzioni traslucide se ti senti nostalgico per il trasparente Nintendo 64 e Game Boy Color. E puoi anche trovare custodie che includono una corretta sostituzione del pad direzionale per il Joy-Con sinistro (rendendolo simile a quello usato nel Nintendo Switch Lite).

 

Nintendo Switch Joy Con Controller: i vantaggi estetici della personalizzazione

Il grande vantaggio di questo progetto è che i tuoi Joy-Contro si distingueranno dalla massa di opzioni di colore predefinite e puoi ottenere alcuni set di vibranti shell Joy-Con a un costo molto inferiore al costo di un set di nuovi controller Switch.

Ma ci sono anche alcuni aspetti negativi. (Probabilmente) annullerai la garanzia dei tuoi controller quando li apri per trapiantare le parti. Sebbene non sia necessario strappare alcun adesivo in garanzia per entrare all’interno di un Joy-Con, se mai dovessi averne uno riparato, Nintendo sarà probabilmente in grado di capire che ti sei mosso dentro.

Inoltre, questo progetto non è così semplice come potresti pensare. Per fortuna, non dovrai fare alcuna saldatura, ma ci sono tonnellate di viti, cavi a nastro e altre parti molto piccole all’interno di ogni Joy-Con che dovrai staccare con cura, quindi ricollegare.