Probabilmente avrete già sentito parlare di Windows 10X. Per chi non lo sapesse, si tratta del nuovo sistema operativo sviluppato da Microsoft pensato per i suoi dispositivi pieghevoli. Non solo smartphone, a quanto pare Windows 10X verrà rilasciato anche per i laptop, introducendo una serie di novità soprattutto dal punto di vista estetico.

A render nota la notizia è stato WalkingCat, che è riuscito ad entrare in possesso di un documento ufficiale firmato Microsoft dal quale sono trapelate anche alcune informazioni sul prossimo sistema operativo progettato dal colosso di Redmond. Tra queste, Windows 10X introdurrà un nuovo menù Start: è stato definito Launcher ed includerà anche i risultati delle ricerche Web, oltre che le applicazioni ed i file presenti sul dispositivo.

Windows 10X, alcune novità sul nuovo sistema operativo

Alcune modifiche interesseranno anche il centro notifiche e la selezione delle impostazioni rapide, oltre che il file explorer. Questo sarà sostituito dal Modern File Explorer, software basato su una versione più recente dello standard Universal File App e che punta sull’ottimizzazione e la compatibilità con i dispositivi touchscreen ed offre un più semplice e rapido accesso ai documenti Office presenti nel Cloud.

Infine, una ulteriore novità riguarda il sistema di autenticazione allo smartphone o al laptop, che si baserà su Windows Hello Face e funzionerà, dunque, attraverso un riconoscimento facciale ultra-rapido dell’utente.