Google Maps

Google Maps resta la migliore applicazione per la navigazione sia sugli smartphone Android sia sugli iPhone. Il successo di Maps è favorito senza dubbio alcuno da un costante lavoro di aggiornamento con gli sviluppatori sempre pronti a rilasciare nuovi upgrade. Nelle scorse settimane, ad esempio, vi abbiamo mostrato alcuni inediti strumenti come le notifiche per tutor ed autovelox.

 

Google Maps, gli utenti Android devono fare attenzione a questo pericolo

A differenza di social o chat, di Google Maps vengono spesso sottovaluti quelli che sono i pericoli. Gli utenti devono fare attenzione anche allo strumento di navigazione, dato che come sottolineato da leaker e siti internazionali, il rischio di truffe è sempre dietro l’angolo.

Da alcuni analisi condotte da esperti del settore, emerge con chiarezza la presenza di attività commerciali fasulle pubblicizzate proprio su Maps. Il team che ha condotto questa ricerca su Google Maps ha preso in analisi due aree metropolitane molto significative: quelle di New York e di Los Angeles. Proiettando i risultati su scala globale, è possibile calcolare oltre 10 milioni di finte attività presenti sull’app di BigG.

Le attività fake non riguardano nella maggior parte dei casi né il settore alberghiero, né quello della ristorazione, ma bensì gli esercizi di liberi professionisti. Purtroppo per ora Google non è in grado di tracciare ogni azienda/compagnia che presente sull’app di navigazione. Per evitare raggiri o truffe, gli utenti prima di rivolgersi ad una compagnia scovata attraverso Maps devono attenersi a quelle che sono le diverse recensioni.