WhatsApp: ora gli utenti possono essere spiati in ogni momento, ecco il trucco legale

WhatsApp, sfruttando anche quella che è l’uscita del nuovo sistema operativo chiamato iPADos, ha deciso di compiere un salto non indifferente. Dopo oltre dieci anni di storia, la chat di messaggistica istantanea arriva finalmente su un tablet, più precisamente sugli iPad.

WhatsApp, niente più chat su questi iPhone che prevedono iOS 8

Mai come in questo periodo gli sviluppatori della chat stanno lavorando a numerosi aggiornamenti della piattaforma, come il rilascio di un’app esclusiva sugli iPad. In ballo quindi ci sono importanti risorse economiche e non è lecito comprendere come il desiderio di WhatsApp sia quello di investire su sistemi operativi di ultima generazione.

Oramai è cosa ben nota che a partire dal prossimo 2020, la chat di messaggistica istantanea scomparirà dai Windows Phone. Sempre in questo periodo però potrebbe esserci una nuova sorpresa.

Come riportato da fonti statunitensi vicine agli sviluppatori, tra pochi mesi WhatsApp taglierà la compatibilità con quegli iPhone che hanno iOS 8 come sistema operativo di base. La data in cui avverrà la fine della compatibilità è quella del 1 Febbraio. A partire da questo giorno la chat non invierà più alcun upgrade di sicurezza sull’ottava versione dell’OS Apple.

Ma i cambiamenti relativi ad iOS 8 già si notano ora. Chi volesse scaricare ex novo WhatsApp via App Store non può farlo, dato l’indisponibilità dell’app sul marketplace. La novità di cui vi parliamo al massimo dovrebbe riguardare poche migliaia di utenti.