Sono passati soltanto pochi mesi dall’arrivo sul mercato mobile dello smartphone da gaming di Vivo, cioè il Vivo iQOO Neo. Ora, però, sembra che arriverà molto presto il suo successore, ovvero il Vivo iQOO Neo 2. Quest’ultimo è stato infatti avvistato poche ore fa sul noto portale di benchmark Geekbench.

 

Vivo iQOO Neo 2 su Geekbench: 8 GB di RAM e SoC Snapdragon 855

Ecco quindi i primi benchmark del futuro device di punta dell’azienda cinese Vivo. Nello specifico, possiamo notare come il terminale in questione abbia totalizzato in single core un punteggio pari a 3516 punti. In multi core, invece, è riuscito a totalizzare un punteggio pari a 11262 punti.

Da questi primi benchmark del portale di Geekbench possiamo carpire alcune primissime informazioni sulle specifiche tecniche. Stando quindi a quanto riportato, il futuro Vivo iQOO Neo 2 sarà equipaggiato con il processore Snapdragon 855 di Qualcomm che sarà supportato a sua volta da 8 GB di memoria RAM. A quanto pare, quindi, non troveremo l’ultimo SoC top di gamma di casa Qualcomm, cioè lo Snapdragon 855 Plus. Oltre a questo, dal portale è inoltre emerso che come versione del software troveremo installato a bordo ancora Android 9 Pie.

Il portale Geekbench non ci ha svelato purtroppo altre informazioni. Tuttavia, grazie a delle precedenti indiscrezioni trapelate online nel corso delle ultime settimane, sappiamo che in autonomia questo smartphone sarà ben fornito. La batteria installata a bordo del device sarà infatti di 4500 mAh e supporterà la ricarica rapida da 33W.

Per il momento attendiamo nuove informazioni su questo nuovo smartphone dell’azienda cinese Vivo che verrà annunciato nel corso delle prossime settimane.