Gli occhiali per la Realtà Aumentata di Apple potrebbero giungere sul mercato il prossimo anno, nello specifico entro il secondo quadrimestre. A lanciare l’indiscrezione è stato Ming-Chi Kuo, analista molto noto per le sue previsioni che, nella maggior parte dei casi, si sono poi rivelate essere attendibili.

Secondo Kuo, gli occhiali AR di Apple sono pensati come accessorio dell’iPhone, e permetterà agli utenti di vedere i contenuti lanciati dallo smartphone in realtà aumentata. Molto probabilmente, dunque, non saranno compatibili con altri dispositivi, neppure con quelli dell’ecosistema Apple.

Insomma, di questo dispositivo non si conosce ancora un granché. Eppure pare che Apple ci stia lavorando ininterrottamente proprio in questi ultimi mesi. Del resto, proprio il mese scorso, i ragazzi di Mac Rumors, analizzando alcune stringe di codice di iOS 13, hanno individuato alcune funzioni che accennano direttamente all’utilizzo e al funzionamento di questo nuovo dispositivo. Non ci resta che attendere la pubblicazione di nuove informazioni.