Arlo ha presentato il nuovo sistema di telecamere di sicurezza della serie Pro: Arlo Pro 3. Pensata per funzionare sia all’esterno che all’interno della propria abitazione e per offrire una qualità avanzata delle immagini, Arlo Pro 3 supporta adesso la risoluzione in 2K e la High Dynamic Range (più comunemente, l’HDR).

Il nuovo sistema di telecamere di sorveglianza della società esperta in sicurezza domestica connessa vanta, infatti, quasi l’80% di pixel in più rispetto al modello precedente e può registrare video in 2K sfruttando l’HDR per catturare quanti più dettagli possibile anche in condizioni di scarsa o troppa luce e con un nuovo campo visivo grandangolare di 160 gradi.

Arlo Pro 3, il nuovo sistema di telecamere di sorveglianza

Arlo Pro 3 include un nuovo SmartHub che gestisce in modo sicuro il traffico di rete verso la telecamera ed integra una sirena che può essere attivata automaticamente o manualmente dall’app quando viene rilevato un movimento o un rumore sospetto. Grazie all’app Arlo, poi, è possibile modificare le impostazioni dell’intero sistema di sorveglianza.

Leggi anche:  Arlo Video Doorbell, dove video in HD e audio bidirezionale si fondono

Il sistema senza fili di Arlo è anche dotato di un faretto con visione notturna a colori, che consente di vedere ciò che nei filmati in bianco e nero verrebbe nascosto. Grazie al nuovo supporto magnetico, poi, è possibile inclinare la telecamera della serie Arlo Pro 3 in quasi tutte le direzioni e su ogni tipo di superficie (pareti, soffitti, tavoli, tende da sole, ecc.).

Arlo Pro 3 con SmartHub è disponibile a partire da 599,99 euro nella soluzione con due telecamere. E’ anche possibile aggiungere ulteriori telecamere per un prezzo di 299,99 euro. Arlo Pro 3 sarà disponibile in pre-ordine su Amazon a partire dal 1 ottobre, mentre le spedizioni partiranno dal 28 ottobre.