Dopo Xiaomi con il suo Redmi Note 8 Pro, ora anche l’azienda cinese Realme ha presentato ufficialmente per il mercato indiano il suo primo smartphone dotato di una quad camera con un sensore fotografico da ben 64 megapixel. Stiamo parlando del tanto atteso Realme XT.

 

Realme XT è ufficiale: quad camera e display SuperAMOLED

Ecco dunque il nuovo dispositivo di punta dell’azienda cinese Realme che punta moltissimo sul comparto fotografico. Quest’ultimo è infatti caratterizzato dalla presenza di una quad camera posteriore con un sensore principale da ben 64 megapixel. Nello specifico, si tratta del sensore fotografico presentato da Samsung qualche settimana fa, cioè il Samsung ISOCELL Bright GW1. Oltre a questo sensore, sono poi presenti un grandangolo da 8 megapixel e due sensori da 2 megapixel per l’effetto di profondità e per le foto macro.

Sul fronte, invece, il nuovo Realme XT dispone di un display SuperAMOLED da 6.4 pollici in risoluzione FullHD+ con un piccolo notch a goccia. All’interno del pannello è inoltre presente un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali.

Leggi anche:  Xiaomi Mi 9 Lite sbarca ufficialmente in Italia

 

Realme XT – scheda tecnica

  • Display SuperAMOLED da 550 nits da 6.4 pollici in FullHD+ con vetro Corning Gorilla Glass 5 protection
  • Processore Octa Core Snapdragon 712
  • GPU Adreno 616
  • Memoria: 4/6/8 GB di RAM LPPDDR4x con 64/128 GB di storage interno UFS 2.1, espandibile tramite microSD
  • Sistema operativo Android 9.0 Pie con ColorOS 6.0
  • Quad camera posteriore da 64+8+2+2 megapixel con apertura focale f/1.8, f/2.25 e f/2.4
  • Selfie camera da 16 (Sony IMX471) con apertura focale f/2.0
  • Dimensioni: 158.7×75.16×8.55 mm
  • Peso: 183 g
  • Connettività: Dual 4G VoLTE, WiFi 802.11 ac (2.4GHz + 5GHz), Bluetooth 5, GPS/GLONASS, USB Type-C, jack audio, radio FM, Audio Dolby Atmos, sensore biometrico in-display, supporto dual sim
  • Batteria da 4000 mAh con ricarica rapida VOOC 3.0

 

Prezzi e disponibilità

Al momento il nuovo Realme XT sarà disponibile all’acquisto in India nelle colorazioni Pearl White e Pearl Blue ad un prezzo di partenza di circa 200€ al cambio. Si tratta di un prezzo decisamente interessante e che darà filo da torcere alla concorrenza e al rivale diretto Redmi Note 8 Pro.