gmail ultime novità

Dopo una lunga attesa, finalmente Google ha rilasciato l’aggiornamento per Gmail, che in particolare introduce una miriade di novità interessanti già oggetto di leak nei mesi precedenti. Sono molti gli update che il popolare servizio di posta elettronica ha vissuto, ma è la prima volta che da Mountain View viene introdotta l’intelligenza artificiale.

Gli utenti potranno pertanto godere di una AI basata sul deep machine learning, uno strumento che migliorerò l’esperienza utente durante l’utilizzo del servizio in maniera decisiva.

Gmail: arriva l’intelligenza artificiale nelle email

L’intelligenza artificiale interverrà su Gmail prima di tutto supportando l’utente nella stesura delle email, evitando errori dettati dalla distrazione e dalla stanchezza. Google ha infatti sviluppato un algoritmo che s’incaricherà di applicare la correzione automatica intelligente.

Questo processo è in realtà molto complesso,il deep learning serve soprattutto alla AI per imparare ogni giorno dai suoi stessi errori, poiché una macchina non può capire se il nostro testo “sbagliato” è frutto di una decisione voluta. Ovvio che gli utenti di Gmail non dovranno più preoccuparsi di banali errori come lettere doppie, di parole che iniziano con le minuscole al posto delle maiuscole, della punteggiatura e di tanto altro ancora.

Leggi anche:  Gmail si aggiorna grazie all'Intelligenza Artificiale: ecco le novità

Tuttavia, proprio per quanto appena specificato, non tutti gli utenti sono entusiasti di questa intelligenza artificiale che corregge i testi. Pertanto Google lascia libero arbitrio nello scegliere una modalità di correzione manuale con le classiche sottolineature rosse e blu. Quando si clicca sulle parole evidenziate verranno proposti dei suggerimenti più accurati e maggiormente adeguati al contesto della frase. Resta il rosso per gli errori grammaticali e il blu per quelli paratestuali.