esopianeti abitabili Super TerraNel corso dei millenni si è sentito parlare spesso di vita oltre la Terra. Alcune menti illustri non sono convinte del fatto che il nostro pianeta sia l’unico ed il solo luogo idoneo ad ospitare la vita. L’argomento è diventato di interesse centrale nel momento in cui è entrata in gioco la cosiddetta Super Terra, un esopianeta avente dimensioni 6 volte pari a quelle della Terra e con caratteristiche morfologico – climatiche ideali. La possibilità che potremmo non essere soli cresce dopo le ultime scoperte.

 

Super Terra pronta ad ospitare la vita: potremmo non essere soli in questo universo

Esiste un forbito elenco di pianeti corrisposti a potenziali candidati per la creazione di un nuovo genere umano. La lista stilata dagli scienziati planetari conta su 4.100 pianeti extrasolari in 3.055 sistemi planetari diversi. Estrapolando i dati di questi corpi stellari si è scoperto che in un prossimo futuro si potrebbe creare nuova vita in un universo lontano anni luce dal nostro pianeta.

Leggi anche:  NASA disperata: Terra sull'orlo della distruzione causa cambiamenti climatici

L’analisi di GJ 357d sembra dare conferma alle osservazioni degli scienziati e degli eminenti esperti che credono nell’esistenza di forme di vita extra terrestri appartenenti alla costellazione Hydra. Le caratteristiche territoriali del nuovo esopianeta sembrano confermare le tesi iniziali. Clima favorevole e superficie adatta ad una abitabilità diffusa. Queste le parole degli esperti incaricati dello studio:

“Ci sono alte probabilità che l’esopianeta possa ospitare condizioni favorevoli alla vita per la sua distanza rispetto alla stella madre, da cui riceve la stessa quantità di energia stellare che Marte riceve dal Sole. Inoltre, lo spessore e la densità dell’atmosfera dell’esopianeta lasciano pensare che col tempo la sua superficie possa avere il calore necessario per trattenere l’acqua e trasformarla allo stato liquido.”