Facebook

Il social network Facebook ha recentemente inserito una nuova funzione all’interno delle proprie storie, per permettere ai propri utenti un’esperienza maggiore. A rendere nota la notizia è stata Spotify ed ora capirete perché.

La piattaforma social, insieme all’azienda di musica in streaming permetteranno d’ora in poi di condividere la vostra canzone preferita all’interno delle storie di Facebook.

 

Facebook: d’ora in poi potete condividere nelle storie le canzoni di Spotify

La piattaforma di musica ha annunciato proprio ieri, un nuovo metodo per poter condividere la musica con i propri amici, attraverso una nuova integrazione delle storie di Facebook. Questa funzione include un’anteprima di 15 secondi dei brani, con un pulsante per riprodurli nell’applicazione vera e propria. La funzione è stata progettata in gran parte per gli artisti e i loro team, in quando offre loro un altro modo per promuovere i propri brani.

Leggi anche:  Snapchat: molte novità in arrivo per il social del fantasmino

Per poter condividere le clip di 15 secondi nelle storie di Facebook, basta toccare il pulsante “condividi” nell’applicazione Spotify e scegliere Facebook come destinazione finale. Vi ricordo che l’anno scorso la piattaforma di musica, ha introdotto la stessa funzione anche sul social network Instagram, rivelatasi successivamente molto vantaggiosa. Aveva infatti affermato che presto sarebbe arrivata un’integrazione anche con il social blu, e quel momento finalmente è arrivato.

Spotify ci ha tenuto a sottolineare che queste anteprime dei brani, funzioneranno solamente quando si condivide una singola traccia con le storie di Facebook, mentre se scegliere di condividere altri contenuti come album o playlist, gli utenti potranno fare click sul contenuto ma non sentiranno alcuna anteprima. Non ci resta che recarci sull’applicazione di musica e provare questa nuova funzione.