WhatsApp potrebbe tornare a pagamento, nuovo messaggio e panico totale

Nonostante tutte le cose buone che offre WhatsApp, c’è sempre qualche utente pronto a lamentarsi per qualcosa che non gli quadra. E’ ovvio che effettivamente spesso capita che le truffe e inganni vari arrivino a minare la tranquillità che c’è in chat, e per questo forse qualcuno ha alzato la voce.

L’app di tutta risposta ha poi preferito introdurre alcune novità proprio per diminuire il numero di truffe e bufale e a quanto pare qualcosa ha funzionato. Infatti con la diminuzione da 21 a 5 volte disponibili per inoltrare un messaggio, gli utenti sono riusciti a stare più tranquilli. Ora però un altro messaggio starebbe circolando in chat da giorni promuovendo un ritorno a pagamento di WhatsApp a partire dal mese di settembre.

 

WhatsApp: ecco il messaggio che manda gli utenti in crisi, l’app potrebbe tornare a pagamento ma è tutta una bufala

Nonostante i tanti cambiamenti e il progresso sempre più spiccato di WhatsApp, esiste sempre qualche utente che riesce a far filtrare bufale e inganni vari. In questo caso molte persone stanno credendo al messaggio che da giorni circola in chat e diffonde il panico totale.

Leggi anche:  WhatsApp: state attenti, in questo modo vi spiano gratis e legalmente

Si tratta del testo che parla di un ritorno a pagamento improvviso, e questo di certo fa notizia. Ovviamente si tratta di una bufala dato che gli utenti sanno molto bene che tutto ciò non si riproporrà in futuro. La scelta di WhatsApp è stata chiara: fornire un servizio di comunicazione che sia utile a tutti e fruibile per tutti.