Android malware smartphoneGoogle ha scoperto 27 app infette distribuite tramite il Play Store per i dispositivi Android. Non si è trattato di soluzioni particolarmente pericolose quanto fastidiose, visto e considerato che hanno invaso i telefoni ed i tablet con pubblicità ingannevole. A fornire l’allerta per la presenza delle nuove minacce è stata la società indiana sviluppatrice di antivirus Quick Heal, che dopo la segnalazione accolta dagli sviluppatori ha visto il blocco delle app in questione. Scopriamo quali sono quelle da disinstallare subito.

 

Android: NON scaricate queste app, utilizzarle rappresenta un fastidio ed un rischio per l’autonomia del vostro smartphone

Caratteristica comune di tutte le app in questione è stata quella di voler installare a tutti i costi un falso Play Store. Questo quanto emerso dalle indagini preliminare della compagnia indiana, che ha poi trovato conferma con le analisi di Mountain View. L’app fasulla conteneva un adware che permeava in background anche dopo la disisntallazione, con conseguenti effetti negativi sull’esperienza utente e la durata della batteria. Tanto pericolose che Google le ha rimosse in blocco senza pensarci sopra due volte.

Le applicazioni di cui stiamo parlando sono tutti videogame già conosciuti dagli utenti che li hanno installati e provati sui propri dispositivi. Il fatto ancora più curioso è che anche giochi legittimi richiedono l’installazione di Google Play Games, cosa che ha reso l’individuazione della minaccia ancora più ostica.  Le 27 app che hanno messo a rischio la nostra sicurezza sono tra loro gemelle e chiamate con nomi di famose società sportive seguite da: AFAD Drift Racer“. Ad esempio, abbiamo riscontrato: “Gallardo AFAD Drift Racer“, “Mustang AFAD Drift Racer“, Lancer EVO AFAD Drift Racer” e via dicendo.

Leggi anche:  Google Maps, aggiornamento in arrivo con una grande novità

Lo sviluppatore californiano ha rimosso prontamente le minacce dopo la presa visione delle analisi Quick Heal. Il difetto di queste app è quello di proporre annunci pubblicitari a schermo intero che invadono lo spazio di manovra con il sistema riducendo le prestazioni delle batterie. Soluzioni che, benché esenti da pericoli reali, possono fare da apripista ad altro genere di minacce attive nel contesto malware. NON scaricate queste app da market store alternativi e provvedere a rimuovere eventuali versioni precedenti.