bollo-auto

Sono mesi che circolano in rete informazioni riguardanti l’abolizione del Bollo auto. Queste derivano da una recente sentenza della Corte Costituzionale che il 20 maggio scorso ha garantito alle regioni la piena autonomia decisionale sull’imposta.

Bisogna tuttavia fare chiarezza, nessuno ha infatti parlato della certezza dell’abolizione di questa tassa automobilistica. La verità è che le regioni sono ora libere di introdurre un eventuale esenzione del bollo auto, ma quasi sicuramente non lo faranno e vi spiego subito il perché.

Bollo auto: perché le regioni non aboliranno la tassa

Questa manovra non arriva dal nulla ma trova un fondamento nella legge n.68 del 6 maggio 2011. Questa già forniva alle regioni la possibilità di “personalizzare” a proprio piacimento la tassa, senza tuttavia eccedere i limiti imposti dal legislatore.

Quello che è stato fatto recentemente dalla Corte Costituzionale è stato semplicemente riprendere l’articolo e fornire alle regioni la possibilità di operare modifiche alla tassa, tra cui ovviamente l’esenzione.

Leggi anche:  Bollo auto: ecco perché non verrà mai abolito dalle Regioni, le novità

I giudici della Corte hanno quindi dato carta bianca sulla tassa automobilista. Osservando gli introiti che le regioni hanno però possiamo intuire come l’abolizione sia decisamente utopistica. Ogni anno il bollo auto garantisce circa 6 milioni di euro, di cui 1 va alla regione Lombardia. Se questa fonte di sostentamento venisse meno i soldi dovrebbero essere recuperati in altro modo, aumentando ad esempio le tasse.

Non è quindi escluso che alcune regioni decidano di effettuare dei tagli o delle esenzioni particolari per determinati automobilisti, ma l’abolizione è probabilmente un concetto da dimenticare. Al momento non ci sono informazioni da parte delle regioni che non hanno annunciato intenzioni di voler cancellare la tassa automobilistica.

Vedremo se in futuro qualche regione virtuosa deciderà di concedere questo regalo ai propri abitanti, al momento però la tassa dovrà essere pagata e non è escluso che possa addirittura essere aumentata localmente.