ho.Mobile

L’operatore virtuale ho.Mobile, secondo brand di Vodafone Italia, ha recentemente introdotto una grande novità che va ad espandere il proprio servizio Autoricarica.

Il servizio in questione permette, come con altri operatori, di ricaricare automaticamente il vostro credito, appoggiandovi ad una carta di credito dei circuiti Visa, Mastercard e PostePay. La novità però, amplierà sicuramente la vastità di utenti che lo utilizzano. Scopriamo di che cosa si tratta.

 

ho.Mobile aggiunge una funzionalità al proprio servizio Autoricarica

Come anticipato poco fa, il servizio Autoricarica fino ad ora, era disponibile per tutte le carte di credito con circuito Mastercard, Visa e PostePay. Da pochi giorni è anche possibile appoggiare la propria ricarica automatica anche su un conto PayPal, per la gioia di migliaia di utenti. Il circuito PayPal ha avuto un’enorme crescita negli ultimi anni, soprattutto perché è in grado di offrire sicurezza negli acquisti.

A partire dal 22 luglio scorso è quindi possibile attivare il servizio di Autoricarica in self care dal cliente ho.mobile. Per attivare questo servizio dovrete solamente recarvi sul sito ufficiale dell’operatore, accedere alla vostra area personale e selezionare la voce “la mia offerta” per poi cliccare su Autoricarica. Successivamente dovrete inserire tutti i dettagli del pagamento e pigiare sul pulsante “attiva“.

Con l’attivazione di questo servizio il cliente richiede all’operatore, una ricarica mensile del valore della propria offerta, che verrà attivata circa 48 ore prima dello scadere dell’offerta stessa. Il cliente ho.Mobile può decidere di disattivare in qualsiasi momento il servizio. Per maggiori informazioni o per attivarlo, visitate il sito ufficiale dell’operatore o scaricate l’applicazione ufficiale, disponibile sia su Google Play che su App Store.