blank

Invecchiare conservando un aspetto sempre cool e giovanile, al passo con la moda? E’ ciò che l’ultimo aggiornamento di FaceApp, l’applicazione che sfrutta l’Intelligenza Artificiale per elaborare i selfie degli utenti restituendone un volto invecchiato (o ringiovanito), permette di fare.

L’update rilasciato qualche giorno fa ha infatti migliorato il filtro utilizzato per l’invecchiamento introducendo la modalità Cool Old che, come si potrà facilmente intuire dal nome, modifica il volto della persona restituendone una versione invecchiata ma comunque cool, alla moda.

FaceApp, arriva il nuovo filtro per invecchiare in modo “cool”

FaceApp è sicuramente una delle applicazioni più chiacchierate del momento, non solo perché permette di rielaborare il volto delle persone restituendone una versione invecchiata o ringiovanita (ciò grazie ad un particolare algoritmo che sfrutta l’Intelligenza Artificiale), ma anche perché l’app ha sollevato non pochi dubbi legati alla Privacy degli utenti e alle modalità in cui i dati raccolti vengono gestiti e trattati.

Dai termini di utilizzo di FaceApp, infatti, si legge che “tutti i dati possono essere archiviati e lavorati negli Stati Uniti o in qualsiasi altro paese in cui FaceApp, i suoi affiliati o i fornitori del servizio possiedono le infrastrutture”. Pertanto, le foto caricate dagli utenti, così come le loro informazioni, potrebbero essere condivise con alcune società affiliate, anche se l’azienda ha riferito “che non vendiamo né condividiamo dati dell’utente con società terze“, e che “molte immagini vengono cancellate dai nostri server entro 48 ore dal momento del caricamento“.

Ebbene, se l’aspetto Privacy non vi preoccupa più di tanto e volete continuare ad utilizzarla, sappiate che è presente un nuovo filtro, Cool Old, appunto, che realizzerà una versione invecchiata ma “cool” del vostro volto. Per utilizzare il filtro basterà recarsi nella nella raccolta dei filtri Età e selezionarlo, dopo aver caricato l’immagine.