Il trend della modalità Dark continua a spopolare ovunque, per qualsiasi app e piattaforma. Infatti, è arrivata anche per Google Fit. Trattasi di una delle ultime app Google, incentrata sulla cura della salute. Grazie ad un aggiornamento alla versione 2.16.22, l’app ha ricevuto l’ambita sezione per la batteria e il tema AMOLED-friendly.

Il nuovo look dark coinvolge in modo dettagliato l’intera interfaccia dell’app. Tutte e tre le schede, le diverse schermate di monitoraggio e statistiche, le impostazioni, il widget nell’homescreen e la pagina di aiuto sono stati trasformati. La combinazione di colori è simile ad un grigio scuro. Quindi, quelli di voi che preferiscono un design nero pece, ancor più scuro, dovranno far fronte a questo colore tendente al grigiastro.

Anche l’app di Google Fit si unisce a tante altre app e ottiene l’ambita modalità dark

Uno degli informatori afferma che c’è un’impostazione manuale per il tema dell’app in cui è possibile scegliere tra bianco, scuro o una modalità che passa automaticamente da uno all’altro per il risparmio energetico. Alcuni utenti con Pixel 2 XL e Android Q beta 4 non hanno notato alcun cambiamento. Dunque, probabilmente è un cambiamento sul lato server. Tuttavia, quando si imposta il dispositivo per utilizzare la modalità dark direttamente a livello di sistema, Fit non cambia.

Leggi anche:  Google Chrome, quando la modalità incognito non è davvero in incognito

Se volete verificare la presenza del tema dark, l’aggiornamento a Google Fit 2.16.22 è disponibile sul Play Store. Infatti, se non lo hai ancora o preferisci scaricarlo manualmente, potresti provare con APK Mirror. E se sei stato interessato dai problemi di tracciamento, sincronizzazione e/o di accesso che hanno recentemente coinvolto l’app di Google Fit, potresti voler ottenere questa nuova versione per vedere se li risolve.